TEMI

La notte si trasforma in giorno

La notte si trasforma in giorno


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Di Claudia Brihuega Ortiz

Il progetto Città di notte dell'Università Complutense di Madrid in collaborazione con scienziati di Cégep de Sherbrooke, in Canada, raccoglie 130.000 fotografie scattate dalla Stazione Spaziale Internazionale. Le immagini e le misurazioni della luce emessa mostrano i paesi con il più alto inquinamento luminoso.

"Valencia è la città più luminosa d'Europa in termini di intensità per metro quadrato", afferma Alejandro Sánchez, ricercatore del progetto. La differenza nella tecnologia della luce è rilevante nelle misurazioni.

Il Paese più inquinante sono gli Stati Uniti, Las Vegas è la città più luminosa del mondo come dimostrano le immagini scattate dalla NASA.

I cicli di riproduzione e alimentazione degli animali, sia diurni che notturni, vengono modificati a causa della continua esposizione alla luce artificiale. Alcuni uccelli marini, disorientati dal bagliore notturno, cambiano la traiettoria dei loro voli. Molti pulcini cadono in mare incapaci di resistere alla traversata.

Gli alberi assorbono ossigeno ed espellono l'anidride carbonica di notte, questo processo di respirazione può essere invertito e la fotosintesi può essere interrotta dall'esposizione alla luce.

I modelli di sonno delle persone possono subire alterazioni come l'insonnia, causare stress o ansia.

L'alone di luce proiettato nel cielo influisce sull'osservazione scientifica. Nuria Sanz, direttrice e rappresentante dell'UNESCO in Messico, sottolinea l'importanza di preservare "cieli bui basati su regolamenti, istruzione e pianificazione urbana che promuovono la ricerca astronomica".

L'illuminazione pubblica è responsabile tra il 40 e il 60% dell'inquinamento. Cambiare le lampadine utilizzate nel sistema di illuminazione potrebbe ridurre le emissioni e i costi energetici.

Le lampadine a LED durano circa 70.000 ore, possono durare 50 anni. Non emettono elementi tossici, a differenza delle lampadine a risparmio energetico che contengono una piccola percentuale di mercurio

Gli ultimi studi di Philips dimostrano che l'uso di LED e OLED potrebbe contribuire a migliorare l'efficienza e ridurre i costi energetici. L'Unione Europea potrebbe risparmiare 10 miliardi di euro all'anno.

Sono necessarie informazioni sulle nuove tecnologie di illuminazione e conoscenze aggiornate per offrire soluzioni alternative sostenibili.

Copernico ha detto che "per sapere che sappiamo quello che sappiamo e per sapere che non sappiamo quello che non sappiamo, bisogna avere una conoscenza certa".

Centro per le collaborazioni di solidarietà


Video: La Ladra - Loro dello squalo - S1 Ep03 (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Shaktilmaran

    Non posso partecipare ora alla discussione - è molto occupato. Sarò libero - scriverò necessariamente quello che penso.

  2. Fajer

    Considero che tu commetta un errore. Posso dimostrarlo.

  3. Samull

    Quali parole ... un'idea eccezionale, straordinaria

  4. Crogher

    Mi unisco. Quindi succede.



Scrivi un messaggio